Q10926

Lista dei Emo Gruppo musicale & Musicista : Votate per i vostri preferiti.

Lista dei Emo Gruppo musicale & Musicista   : Votate per i vostri preferiti.

Il termine emo (o emo-core) si riferisce ad un genere musicale inizialmente compreso all'interno del punk rock, che è perciò considerato un suo sottogenere. Tuttavia, nella sua evoluzione più moderna, il genere include anche sonorità di tipo melodico orientate all'indie rock e all'alternative rock.

Di fondamentale importanza per la genesi dello stile furono gli Hüsker Dü con il loro album Zen Arcade, pubblicato nel 1984 e i Naked Raygun con Throb Throb nel 1985. Questi lavori, sebbene siano comunque per la gran parte etichettabili come hardcore punk, furono infatti diversi dal sound hardcore più grezzo e violento visto sino ad allora, e contenevano una maggiore attenzione sia ai testi che alla tecnica musicale, influenzando moltissimo la scena musicale di Washington D.C., tanto che fu proprio in questa zona che venne usato per la prima volta il termine emo per definire band in sostanza sempre hardcore ma con sonorità più melodiche e ricche. I nomi più significativi sono Rites of Spring, Embrace (il gruppo di Ian MacKaye precedentemente leader dei Minor Threat che dopo fonderà insieme al cantante dei Rites of Spring i Fugazi, band anch'essa di grande importanza per l'emo nel finire degli anni ottanta), One Last Wish, Gray Matter, Fire Party e leggermente dopo Moss Icon e i The Hated. La prima ondata emo iniziò a scemare con lo scioglimento nei primi anni novanta di molte delle band citate.

A metà anni novanta, il termine emo iniziò ad essere usato per indicare la scena musicale indie influenzata appunto dai Fugazi con sonorità quindi marcatamente pop punk e indie rock. Gruppi come Sunny Day Real Estate e Texas Is the Reason interpretarono il lato più emo dell'indie rock, un lato più melodico e meno caotico del suo predecessore. La scena "indie-emo" sopravvisse fino alla fine degli anni novanta, quando molte band appartenenti ad essa si sciolsero o indirizzarono la propria musica verso territori più mainstream.

Come fecero le ultime band indie-emo, anche le nuove leve strizzarono l'occhio al mainstream, creando uno stile musicale che ha introdotto il termine emo nella cultura popolare. Se in passato il termine emo era usato per descrivere una grande varietà di band, ai giorni nostri il termine ha assunto un significato ancora più ampio, non necessariamente indicativo di un preciso genere musicale.

 Per saperne di più...
 
 
Pages:
 
Votes cast on this list:
Up-Votes: 0
Down-Votes: 0
Views: 3432
 
Best-Votes: 0
Worst-Votes: 0
Total Votes: 0
  1. 11
    Cartel
    0
    0
  2. 17
    Wolves
    0
    0
  3. 24
    Hedley
    0
    0
  4. 35
    Braid
    0
    0
 
 
comments powered by Disqus
 

Regole di Voto

  • Puoi votare l'alto o verso il basso. Si prega di considerare sempre il contesto al momento del voto, ad esempio, una canzone dovrebbe essere votato in alto o in basso rispetto agli altri brani contenuti nell'album, la performance di un attore in confronto con gli altri attori dello stesso film, un libro rispetto ad altri libri dello stesso autore o all'interno dello stesso genere.
  • Un voto può essere cancellato semplicemente cliccando il voto contrario entro 24 ore. È quindi possibile votare di nuovo sullo stesso oggetto.
  • Ogni utente dispone di un voto per ogni elemento all'interno di una lista specifica ogni 24 ore. Dopo 24 ore è possibile votare di nuovo sullo stesso elemento all'interno della stessa lista.
  • Puoi votare le voci che ti piace in un elenco o in una stessa voce se è parte di un altro elenco. Ad esempio, è possibile votare David Bowie alto o in basso sulla lista di artisti di musica pop, nonché l'elenco degli artisti indie rock e sulla lista di musica rock artisti ecc
  • Buon voto!